Diventa anche tu un donatore

Registrati

Che cos'è la V.O.S.S.?

E' l'Associazione dei Donatori periodici di Sangue dell'Ospedale di Salerno.
Come tale, svolge 7 compiti fondamentali nella società: Informazione dell'opinione pubblica; Promozione (realizzazione di iniziative promozionali al fine di incentivare le donazioni); Sensibilizzazione (creazione nell'opinione pubblica di una cultura della solidarietà); Reclutamento (di donatori nei vari ambiti della società); Chiamata periodica alla donazione dei propri associati; Raccolta di sangue presso la propria Sede Sociale e Assistenza alle donazioni sul territorio. La nostra associazione è composta di volontari che donano il sangue volontariamente, responsabilmente, periodicamente, gratuitamente ed anonimamente allo scopo di garantire in sicurezza - per donatore e ricevente - un'adeguata disponibilità di sangue ai pazienti che ne necessitino. Ciò allo scopo, in armonia con il S.S.N. e con le istituzioni sanitarie, del raggiungimento dell'autosufficienza nell'approvvigionamento di sangue. La V.O.S.S., assolutamente apolitica, apartitica, e non sindacalizzata, è ispirata esclusivamente a solidarietà umana ed esclude qualsiasi fine lucrativo come ogni forma di discriminazione di sesso, razza, religione, nazionalità ed ideologia politica.

Perché è nata?

Per contribuire a risolvere il problema della mancanza di sangue nell'Ospedale di Salerno, nella nostra provincia e nella regione campana, da sempre carente.

A che servono le associazione di donatori?

a) a creare la cultura della solidarietà attraverso la donazione di sangue, vero patrimonio collettivo di tutti i cittadini;
b) ad assicurarne l'approvvigionamento, ospedaliero e non (autosufficienza);
c) a garantire ai malati il sangue migliore possibile (perché proveniente da donatori periodici, quindi continuamente controllati).

Cos'ha di peculiare la V.O.S.S.?

Oltre ad aiutare il malato, si prende particolarmente cura del donatore:
1) attraverso esami di laboratorio (oltre quelli di legge e quelli collegati alla donazione), riconoscimenti e gratificazioni;
2) col fornire integrazioni di ferro ai sideropenici;
3) con la prevenzione delle malattie neoplastiche nei donatori adulti;
4) con esami speciali, anche strumentali, in casi selezionati; in particolare con controlli cardio-angiologici in donatori sospesi all'accettazione alla donazione  o  con elevato rischio circolatorio;
5) col farne parte nelle scelte della vita stessa dell'associazione, la cui trasparenza gestionale è garantita, oltre che dagli organi di controllo, dalla continua consultabilità di deliberata e bilanci (siamo quindi sempre aperti a giudizi e consigli) esposti nella bacheca della sede sociale.

Il nostro team

Dott. Arturo Guerrazzi

Fondatore | Responsabile

Il dott. Arturo Guerrazzi, laureato in Medicina e Chirurgia a Napoli e specializzato in ematologia alla Sapienza di Roma, da oltre 40 anni si occupa di problemi trasfusionali.  Già responsabile del settore donatori del Servizio Immuno-Trasfusionale dell'Ospedale di Salerno, è stato il fondatore della V.O.S.S., l'associazione dei donatori di sangue "Volontari Ospedalieri Sangue di Salerno", che oggi in pensione dall'attività di medico ospedaliero continua a reggere, ritornato all'iniziale volontariato. Di questa importante realtà della Ns. città ama definirsi responsabile più che presidente, convinto com'è della funzione di servizio dalla quale in nessun caso può prescindere il volontariato trasfusionale, comunque mai centro di potere. "Così come mai se si vuole vivere il problema dal di dentro dal volontariato e dalle associazioni possono prescindere e fare astrazione istituzioni e tecnici del settore". Coerenza ed armonia degli intenti con univocità ed omogeneità nelle scelte applicative sono le uniche vie che possono consentire ai tre "autori del compito trasfusionale" di ottenere realizzazioni efficaci e risultati duraturi.

ORGANIGRAMMA

Dott. Guerrazzi Arturo
Presidente

Dott. Bisogno Vincenzo
Vicepresidente

Dott. Sansone Alessandro
amministratore

Gentile edgardo
SEGRETARIO

Fierro Angelo
RESP. RAPPORTI PUBBLICI

Piliero Rocco
RESP DELLA SEDE CENTRALE E PERIFERICHE

Vaina Luigi
RESP. SENSIBILIZZAZIONE E PUBBLICITA’

Giordano Sergio
RESP. ALLA SENSIBILIZZAZIONE E PUBBLICITA’

Sabrina Peduto
segreteria

Unità di raccolta

voss sala raccolta sangue

L’Associazione Donatori VOSS, nella sede di via Luigi Guercio n. 420, gestisce una propria Unità di Raccolta (UdR) in cui è possibile effettuare la donazione di sangue. Nella struttura sono previsti locali specifici per l’accettazione donatori, per la compilazione in maniera riservata del questionario anamnestico, l’attesa, l’ambulatorio medico per la visita, la sala prelievi con poltrone ergonomiche connesse a bilance qualificate che garantiscono la miscelazione del sangue raccolto.

L’Unità di Raccolta è convenzionata con l’Azienda Ospedaliero Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno – delibera del Direttore Generale n. 614 del 22 settembre 2021 – ed è accreditata dalla Regione Campania con Decreto Dirigenziale della Giunta Regionale della Campania delibera n. 65 del 07/12/2018.

Opera sotto la responsabilità tecnica del Servizio Trasfusionale dell’Ospedale Ruggi di Salerno: l’UdR, in relazione alle attività accreditate, provvede alla raccolta delle unità di sangue intero ed al loro trasferimento al Servizio Trasfusionale (ST) di riferimento secondo piani definiti e tempistiche concordate con il ST e in base al documento di programmazione regionale, salvo diverse disposizioni impartite su indicazione della Struttura Regionale di Coordinamento. Il ST di riferimento, da parte sua, si impegna ad accettare gli emocomponenti raccolti dall'UdR, secondo la programmazione concordata annualmente.

L’UdR è gestita dal software informatico Eliot direttamente collegato al Servizio Trasfusionale dell’Ospedale Ruggi di Salerno.

PERSONALE DELL’UNITA’ DI RACCOLTA

L’Associazione Donatori VOSS, come previsto dalla normativa vigente, ha provveduto alla nomina del responsabile dell’UdR nella persona del dott. Pietro De Luca.

Il personale impiegato all’interno dell’UdR è rappresentato da 4 medici e 2 infermieri; hanno tutti superato un corso di addestramento per il prelievo, la visita e la selezione del donatore, la raccolta del sangue; la loro formazione continua è garantita tramite la partecipazione a corsi ECM e la valutazione annuale sul mantenimento delle competenze.

APERTURA AL PUBBLICO

Nei giorni in cui è prevista la donazione del sangue l’UdR è aperta dalle ore 8.00 alle ore 11.00. La raccolta del sangue, in seguito all’emergenza COVID-19, è effettuata in modo programmato, consentendo l’accesso alla struttura solamente dei donatori convocati telefonicamente e prenotati al fine di consentire il rispetto dell’accesso secondo delle fasce orarie e di garantire il distanziamento sociale.

TUTELE PER I DONATORI VOSS
Allo scopo di assicurare ai suoi donatori una concreta medicina preventiva contro malattie gravi o ad ampia diffusione, la VOSS prevede le seguenti TUTELE:

CONTROLLI CARDIOLOGICI: E.C.G.presso ambulatorio dr. Stabile in via Diaz 32  (per gli associati che donano presso la Sede Sociale di via L. Guercio: dai 61 anni con frequenza annuale). VISITA CARDIOLOGICA:  nel caso di visita sospetta alla donazione o di anomalie all'ECG; PROVA DA SFORZO al cicloergometro solo su consiglio del cardiologo, nei donatori aventi più di un fattore di rischio cardio-circolatorio: forti fumatori, dislipemici, ipertesi, diabetici, obesi, con familiarità, sedentari); HOLTER PRESSORIO, ECOCARDIO,  DOPPLER CARDIACO e T.S.Asolo su richiesta del cardiologo e alla luce dei singoli problemi rilevati.  Da concordare col dott. Stabile per i tempi.

Per accedere alle prestazioni ritirare la relativa richiesta presso la Sede Sociale di via Luigi Guercio 420 in Salerno previo appuntamento negli orari di apertura , ove è possibile anche ritirare in omaggio i SALI DI FERRO per la profilassi della sideropenia nei donatori periodici.