RIPRESA DA GENNAIO 2021 DELL'ATTIVITA' DI RACCOLTA NELLA S.S. DI VIA L. GUERCIO.

Stampa

     Risolti i problemi del personale sanitario che ci hanno costretti all'interruzione della raccolta nei mesi di novembre e dicembre, dal prossimo gennaio sarà ripresa l'attività di raccolta sangue c/o la Ns. Sede Sociale di via L. Guercio 420.

     Per evitare inutili ripetizioni, far riferimento -per quanto riguarda il RAGGIUNGERE LA SEDE- al mio art. "Raccolte di sangue presso la Ns. Sede Sociale di via Guercio". Circa le CONVOCAZIONI: preparate dalla Ns. telefonista sig.ra Maria, sono confermate dal collega De Santis (tel. 339/7854184) che, dopo un triage informativo, provvederà alla prenotazione oraria (4-5 donatori l'ora) che, evitando assembramenti, avrà per voi il grosso vantaggio di limitare le attese con un più solerte sviluppo delle operazioni di accettazione, visita, donazione e ristoro. Vi sollecitiamo perciò a non venire di vostra iniziativa nei gg. di raccolta -di cui appresso- senza aver previamente contattato il dr. De Santis: creereste problemi a voi per il mancato distanziamento e a noi (che saremmo costretti a rifiutare la Vs. generosità).        L'orario delle raccolte è sempre lo stesso (8,00-11,30) mentre il calendario delle raccolte è il seg., salvo modifiche dell'ultim'ora:

  Nel mese di GENNAIO 2021 i gg. di raccolta saranno: lunedì 4; venerdì 8; mercoledì 13; domenica 17; mercoledì 20; sabato 23; mercoledì 27 e sabato 30.

  Nel mese di FEBBRAIO i gg. di raccolta saranno: merc. 3; sab. 6; merc. 10; ven. 12; dom. 14; merc. 17; merc. 24 e sab. 27.

  Nel mese di MARZO gg di raccolta: merc.3; lun.8; sab. 13; merc.17; ven. 19; lun. 22; domen. 28 e merc. 31.

  Nel mese di APRILE gg. di raccolta: ven. 2; merc. 7; sab. 10; lun. 12; ven. 16; dom. 18; merc. 21.

  Nel mese di MAGGIO gg. di raccolta: merc. 5; lun. 10; domen. 16; merc. 19; sab. 22; merc. 26; sab. 29 e lun. 31.

  Nel mese di GIUGNO gg. di raccolta: ven. 4; lun. 7; ven. 11; merc. 16; domen. 20; sab. 26; lun. 28 e merc. 30.

         A  presto rivederci.          Cordialmente   dr. Guerrazzi